FuturaSun_carbon-neutral

La sostenibilità dei nostri prodotti

Consapevoli del fatto che l’impronta di carbonio aziendale deriva per la maggior parte dai prodotti, abbiamo cominciato a fare i nostri primi calcoli sul carbon footprint dei moduli prodotti in Europa e Cina a partire dal 2015.

Sono stati condotti degli studi LCA sui nostri pannelli delle serie Silk® Plus e Silk® Nova, attraverso i quali sono stati misurati i vari impatti ambientali dei nostri pannelli più venduti, incluso il loro carbon footprint. Da qui possiamo lavorare per ridurlo ancora di più. Ma scegliendo di non aspettare, abbiamo deciso di agire subito e neutralizzare le emissioni del modulo attraverso un progetto di accesso all’acqua in Kenya. Scopri il nostro Silk® Plus Carbon Neutral e Silk® Nova Carbon Neutral.

Gli studi LCA sono stati inoltre certificati EPD!

Maggiore efficienza = Minore impronta carbonica

In generale, durante lo sviluppo dei nostri moduli fotovoltaici, oltre che all’aumento dell’efficienza, abbiamo come obiettivo la riduzione dell’impronta di carbonio. Quando aumenta l’efficienza dei moduli, si riduce la quantità di materiale usato per Watt. Teniamo a mente che il modulo fotovoltaico è il prodotto elettronico con la garanzia di durata più lunga in assoluto: in questo senso è ben diverso da prodotti con “obsolescenza programmata” come cellulari, TV, computer, ecc.

Cosa stiamo facendo per ridurre l’impronta di carbonio?

Nel progetto europeo IBC4EU Futurasun sta partecipando ad uno specifico task per ridurre il footprint del modulo con:

  • processo produttivo meno energivoro grazie alla nuova stringatrice che stiamo sviluppando;
  • maggiore resa a livello di impianto con la bifaccialità;
  • altri materiali per le serigrafie delle celle (rame anziché lega d’argento).
FuturaSun_R&D

Inoltre, il nostro team R&D sta studiando delle soluzioni per avere cornici in altri materiali, riciclabili come l’alluminio, ma a minor intensità energetica.

FuturaSun_BIPV

Per quanto riguarda i nostri prodotti BIPV (integrazione architettonica), si tratta di moduli che possono essere usati al posto di altri materiali di rivestimento a scopo duale energetico/estetico, laddove altrimenti si sarebbero usati solo materiali tradizionali senza payback energetico.

FuturaSun_heterojunction

Tra le novità, abbiamo introdotto il modulo Velvet a eterogiunzione: questa tecnologia permette di avere una minore impronta di carbonio a livello di cella e di conseguenza di modulo.

FuturaSun_packaging

In merito agli imballi dei nostri prodotti, vengono costantemente ottimizzati per aumentare la potenza totale trasportata a parità di container. Oggi in un container mettiamo il doppio dei Watt di 10 anni fa.

Materiali privi di PFAS

Per la produzione dei moduli fotovoltaici FuturaSun utilizza componenti per i quali ha ottenuto dai propri fornitori le dichiarazioni di assenza di sostanze PFAS:

  • Il nostro backsheet è privo di PFAS
  • La nostra scatola di giunzione è priva di PFAS
  • Il nostro silicone è privo di PFAS

FuturaSun si impegna a richiedere e controllare ulteriormente che tutti i componenti utilizzati nei suoi moduli siano privi di PFAS.

La sostenibilità della nostra azienda

Ecovadis

L’autorevole rating internazionale EcoVadis ha premiato FuturaSun Srl con la medaglia d’oro per il suo operato nel 2023. La valutazione ha riguardato la sostenibilità dell’azienda, in particolare nei seguenti ambiti: ambiente, pratiche lavorative, diritti umani ed etica.

PV Cycle

La nostra azienda è il principale contribuente italiano di PV Cycle (il 30% del fatturato) e siamo negli schemi di riciclo dei moduli da più di 10 anni.

Scarica qui il certificato

Protocollo CEI

Futurasun è stata tra i principali contributori alla stesura del protocollo CEI per riparare i moduli fotovoltaici al fine di evitare di produrre rifiuti. (Doc. CEI CT 82. Rapporto Tecnico. Rigenerazione dei moduli fotovoltaici. Rev. 5/3/21)

Energia rinnovabile

Siamo anche produttori di energia rinnovabile per complessivi 4,5 MWp di impianti in Italia e Germania.

Nuovo sito produttivo

Il nuovo sito produttivo in Italia sarà costruito con tutti i criteri di efficienza energetica e sarà interamente ricoperto di moduli fotovoltaici.

Dipartimento sostenibilità

Abbiamo un ufficio interamente dedicato alla sostenibilità aziendale. Per qualsiasi dubbio non esitare a contattarci: sustainability@futurasun.it

ESG

Environment, Social and Governance